Formentera, perla delle Baleari

Formentera foto 1

Formentera, definita la perla delle Baleari, è una piccola isola poco distante da Ibiza. Raggiungerla è molto semplice e con il suo mare cristallino e le sue spiagge caraibiche non potrà che colpire il vostro cuore.

Il periodo migliore per visitarla è sicuramente quello che va da giugno a settembre ma, se siete amanti di lunghe passeggiate ed escursioni, anche i mesi di maggio ed ottobre si rivelano ottimi per questo tipo di attività.

L’isola, con la sua estensione ridotta, consta di soli 4 centri abitati e, se cercate un punto strategico dove affittare una casa vacanze a Formentera, sicuramente la località di Es Pujols è quella più adatta. Questo centro nevralgico prettamente turistico è situato proprio sul mare e, grazie ai numerosi bar e ristoranti, è la meta più gettonata per chi cerca un appartamento a Formentera comodo e vicino a numerosi servizi come per esempio supermarket, farmacia, tabacchi…

Es Pujols

Per scoprire l’isola e muoversi facilmente, noleggiare un motorino è sempre la scelta migliore: in pochi minuti vi sposterete comodamente da una località ad un’altra senza troppi pensieri. Perchè la bellezza di Formentera risiede proprio in questo: nell’estrema sensazione di libertà che regala a chiunque la visiti.
Probabilmente avrete sentito parlare anche del suo lato più modaiolo e cool ma l’isola, a dispetto dei tempi che corrono, ha saputo mantenere un’allure selvaggia che rievoca il suo spirito hippy. Lasciatevi spettinare dal vento e andate alla ricerca del vostro angolo di paradiso… Formentera non vi deluderà!

Il nostro consiglio, per organizzare una vacanza perfetta, prevede innanzitutto la prenotazione del volo aereo per Ibiza (Formentera non ha un aeroporto) e sempre preventivamente di munirvi del biglietto del traghetto che dal porto di Ibiza vi porterà nella vicina Formentera (circa 30 minuti di navigazione). In questo modo non solo risparmierete sul biglietto del traghetto acquistandolo on-line ma soprattutto eviterete spiacevoli code agli sportelli delle compagnie marittime.

Spiaggia di Ibiza

Per quanto riguarda l’alloggio, chi opta per una casa vacanze a Formentera, sceglierla nella località di Es Pujols si rivelerà la soluzione migliore. Da qui avrete la libertà di spostarvi quotidianamente verso le meravigliose spiagge dell’isola (senza dimenticare che la stessa Es Pujols vanta una spiaggia ed un mare pazzesco) e la sera, è proprio qui che si concentrano tantissimi bar e ristoranti insieme alle due uniche discoteche dell’isola: il Tipic e il Pineta.

L’elenco delle spiagge da vedere è lungo da fare e poi qualcuno di voi vorrà scoprirle da sè… quindi ve ne accenneremo solo alcune per non togliervi la sorpresa!

La lunga spiaggia di Migjorn, sul lato meridionale dell’isola, è uno spettacolo in divenire. Ben 6 km di spiaggia cristallina offrono panorami e scorci mozzafiato. Non immaginatevi però una distesa di sabbia continua, le varie spiaggette sono disseminate nel litorale leggermente frastagliato. Non vi sarà difficile trovare qui il vostro rifugio da condividere solo con poche persone… non tutte le spiagge infatti sono sempre affollatissime, per fortuna!

Ses Illetes

Oppure una delle spiagge più famose di Formentera, inserita anche nella lista delle più belle d’Europa è la celebre Ses Illetes: appartenente al Parque Naturale di Ses Salines vi rapirà con la sua bellezza incontaminata.

Ma chi dice Formentera dice anche aperitivo! Dopo una lunga giornata in spiaggia cosa c’è di meglio di un buon cocktail vista mare? Disseminati per tutta l’isola i vari chiringuitos offrono cocktail e birre per tutti i gusti.

Sia che siate alla ricerca di un luogo spartano come il famosissimo Piratabus o che abbiate voglia di un’atmosfera più cool come l’aperitivo da Chezz Gerdi non avrete che l’imbarazzo della scelta. La “puesta de sol”, come viene chiamato in Spagna il momento in cui il sole saluta la terra, a Formentera è preso molto sul serio!

Concludendo non possiamo non citare i mercatini hippy dell’isola. A testimonianza del suo glorioso passato, in cui il movimento peace and love trovò rifugio proprio in questa piccola terra, le bancarelle con i manufatti artigianali saranno una delle attrattive di Formentera.
In alta stagione, dalle ore 18 fino a mezzanotte, sul lungomare di Es Pujols si svolge un caratteristico mercatino dove imperdibile è la bancarella del mitico Juan (pare sia l’ultimo vero hippy dell’isola).

Mercatino località - La Mola - Formentera

Oppure, nelle giornate di mercoledì e domenica, non perdetevi il più grande mercatino dell’isola, quello che si svolge nella località di La Mola. Durante la settimana (ad eccezione del mercoledì e della domenica) se vi trovate la sera nella piccola e caratteristica Sant Ferran, passeggerete nella strada pedonale che accoglie l’ennesimo mercatino ricco di opere d’arte realizzate, a volte, anche sul momento dagli artisti locali.

Se organizzerete questa tipologia di viaggio non dimenticate di raccontarci come è andata e di inviarci il vostro diario di viaggio corredato con qualche foto alla seguente mail: socialmaggia@gmail.com

Se invece cercate altre letture per convincervi ecco il nostro precedente su Ses Illetes !

Share!

Lascia un commento